Terzo suono di Giuseppe Tartini

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Giovanni ha detto:

    I realtà il “vero ” terzo suono di Tartini non corrisponde alle differenze tra le due frequenze fi e f2 dei suoni primari come riportato comunemente . Si tratta invece della differenza 2f1-f2 , come risulta dall’analisi degli intervalli e del terzi suoni risultanti che si possono leggere nel libro di Tartini “Trattato di musica secondo la vera scienza dell’armonia”; Questo terzo suono è prodotto dalla distorsione della coclea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php